You are here: Home > Senza categoria > Campionato di 2^ Cat. Girone N . Bistagno – Ovadese

Campionato di 2^ Cat. Girone N . Bistagno – Ovadese

Domenica 25 settembre ore 15.00 a Bistagno

2^ giornata di campionato.

Bistagno – Ovadese  1 – 5

Le immagini dell’incontro  (E. Saccà) e la partita (E. Prato)

Bistagno - ovadese1   Bistagno - ovadese2   Bistagno - ovadese3

Bistagno - ovadese4   Bistagno - ovadese5   Bistagno - ovadese6

Bistagno - ovadese7   Bistagno - ovadese8   Bistagno - ovadese9

L’Ovadese espugna Bistagno per 5-1 e conquista la sua prima vittoria in 2° categoria. Una squadra quella del duo Coscia Monteleone che si presenta pericolosamente verso la porta avversaria almeno dieci volte trovando sulla sua strada a volte la bravura dell’estremo difensore Moretti o le conclusioni che sfiorano i legni. Per la trasferta acquese l’Ovadese è priva dell’infortunato difensore centrale Grillo, sostituito al centro della retroguardia da Sola, mentre sulla fascia prende posto il nuovo acquisto Paterniani pure lui dalla Pozzolese. Fiducia a Rossi sulla fascia destra dopo la bella prestazione con il Mornese; a centro campo giostrano Giacobbe, Oliveri e Olivieri, mentre in attacco Chillè e Yassin. Ancora in panchina a riposo precauzionale Coccia e Ferraro, ma il primo viene inserito con buoni risultati. Dopo un tiro di Giacobbe al 6’ parato in due tempi da Moretti, passa il vantaggio il Bistagno con Mollero che calcia a rete da pochi passi dopo un cross dalla sinistra di Daniele. Quindi sale in cattedra l’Ovadese con le numerose occasioni: Al 15’ tiro cross dalla sinistra di Chillè che sfiora la traversa; al 15’ il tiro di Giacobbe è parato a terra, al 17’ slalom di Rossi al limite e respinge il portiere, al 25’ su cross di Carosio dalla destra la deviazione di Chillè è sul fondo. Al 26’ il gol ovadese su azione di Oliveri sulla sinistra che entra in area, appoggia a Rossi che si gira ed insacca. La squadra ovadese continua a macinare gioco e al 27’ Paterniani lungo linea serve Oliveri per Chillè con respinta del portiere. Al 35’ Fiori viene chiamato nell’unico intervento a terra su conclusione di Mollero dopo l’azione di Faraci. La prima frazione si chiude con il vantaggio ovadese di Giacobbe che servito in area da Yassin, batte a rete con prepotenza. Nella ripresa l’Ovadese la musica non cambia con un’Ovadese nettamente superiore: al 4’ tiro di Chillè deviato; al 10’ Yassin apre a Carosio che si accentra, ma Moretti respinge; al 15’ ancora Rossi si produce in alcuni dribbling respinti dal portiere. Dal 20’ si concretizzano le altre reti: su cross di Oliveri vincente la deviazione di Coccia; al 22’ Coccia serve Yassin che entra in area che posizione angolata supera il portiere e al 27’ sempre Coccia serve Oliveri che entra in area e batte il numero uno. Le azioni continuano con Oliveri e Coccia. Una vittoria che non fa una piega come anche dichiarato dai locali, mentre il Vice Presidente Andrea Repetto presente con il piccolo Federico è raggiante per la prova ed afferma: “Questa è una vera squadra di calcio”.

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Leave a Reply