You are here: Home > Senza categoria > Campionato di 2^ Cat. Girone N . Gaviese – Ovadese

Campionato di 2^ Cat. Girone N . Gaviese – Ovadese

Domenica 9 ottobre ore 14.30 a Gavi

4^ giornata di campionato.

Gaviese – Ovadese 1 – 0

La partita (E. Prato)

GAVI –Prima battuta d’arresto per 1-0 dell’ Ovadese al Pedemonte di Gavi nel più classico dei derby. DI fronte al pubblico delle grandi occasioni e con una gara dai mille motivi di interesse non solo per la classifica, l’Ovadese è priva degli infortunati Ferraro e Geretto, per cui la squadra costruita da Coscia è uguale a quella che ha affrontato il Cassano con la sola variante di Grillo al centro della difesa e lo spostamento di Sola sulla sinistra al posto di Paterniani. Nella Gaviese fuori Monasteri infortunato e con Lolaico che presenta dal 1’l’ex Ferraris. La partita non offre grande emozioni in quanto le due squadre si presentano contratte: Al 6 una punizione di Taverna dalla sinistra trova la deviazione in angolo di Fiori, mentre al 36’ un tiro di ElHamrouni Yassin viene deviato da Gilardi in angolo. Per il resto buone giocate dell’Ovadese, ma il portiere della Gaviese non corre pericoli se non con tiri telefonati, come pure Fiori. Nella ripresa al 10’ una punizione di Haza El Hamrouni (fratello minore di quello che gioca nell’Ovadese) sfiora la traversa, al 29’ una punizione di Taverna sfiora il palo sinistro di Fiori; al 25’ Yassin in area tocca per Giacobbe, ma il tiro non impensierisce Gilardi: Al 32’ il vantaggio gaviese che fa esplodere il Pedemonte: il tiro di Meta viene deviato da Fiori, sul pallone si avventa Lepori che da posizione angolata mette nel sacco. Al 39’ Giacomelli su azione di contropiede si presenta davanti a Fiori che blocca evitando il raddoppio. Al 40’ il fallo da rosso all’indirizzo di Oddone per fallo su Meta e al 42’ Pagano dalla destra crea ancora un pericolo con palla sul fondo. Per l’Ovadese l’ingresso di Rossi nella ripresa ha dato vivacità in avanti, ma non è bastato. Domenica arriva il derby con un Ovada lanciata all’inseguimento della Gaviese: sarà battaglia con tutti gli ex a cominciare dal tecnico Emiliano Repetto che vorranno dimostrare di essere più forti dell’Ovadese. I risultati gli stanno dando ragione. Formazione Fiori, Carosio, Sola (34’ st Paterniani, Olivieri, Oddone, Grillo, Coccia, Giacobbe, El Hamraoui, Chillè, Oliveri (12’ st Rossi).

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Leave a Reply