Campionato di 2^ Cat. Girone N . Ovadese – Bistagno V.B.

Domenica 13 novembre ore 14.30 presso lo stadio Geirino di Ovada

9^ giornata di campionato.

Ovadese – Bistagno V.B.

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
0Comments

Campionato di 2^ Cat. Girone N . Serravallese – Ovadese

Domenica 6 novembre ore 14.30 a Serravalle

8^ giornata di campionato.

Serravallese – Ovadese 0 – 6

La partita (E. Prato) e le immagini dell’incontro (E. Saccà)

serr.-ovad.1   serr.-ovad.2   serr.-ovad.3

serr.-ovad.4  serr.-ovad.5   serr.-ovad.6

SERRAVALLE –L’Ovadese annienta con un 6-0 la Serravallese e cerca di riprendere la corsa verso posizioni migliori in classifica. Una vittoria tra l’altro maturata con una squadra molto rimaneggiata in quanto oltre alle assenze dell’infortunato Carosio e dello squalificato Giacobbe, in settimana si era aggiunto l’infortunio a Coccia e poche ore prima dell’incontro anche l’indisposizione di Luca Olivieri per cui nello schieramento di partenza spazio a centro campo per Panariello Rossi, mentre le fasce venivano prese da Napelo e Paterniani e sulla destra Ferraro. Panchina invece occupata da quasi tutta la Juniores con Cremon, Federico Barbato, Massa, Russo e Mallak, tranne Sola e Geretto per onor di firma. Alla guida dalla panchina Mister Albertelli con l’accompagnatore Maranzana stante le squalifiche di Coscia e Monteleone. Una prestazione durante la quale l’Ovadese ha dimostrato di essere quella squadra che tutti si aspettavano alla vigilia e che invece cammina a corrente alternata. Unico neo il rosso diretto a El Hamrouni per una gomitata a Moretto quando il punteggio era ormai saldamente in mano agli ovadesi. Solo nei primi 16’ la Serravallese ha tenuto il campo, poi tutta Ovadese . Al 1’ i locali si fanno vivi con un tiro di Reyes parato da Fiori, poi al 14’ per un fallo di Oddone su El Atari, l’arbitro concede la punizione battuta da Reyes con Fiori che si distende sulla sua sinistra e respinge. Poco dopo El Atari di testa sfiora l’incrocio e poi sale in cattedra l’Ovadese. AL 25’ Chillè appostato sulla fascia sinistra trova un tiro ad effetto che insacca nel set; al 37 il raddoppio di Rossi che raccoglie un passaggio in area di El Hamrouni, quindi al 39’ su azione di Rossi, Oddone viene spinto in area e il rigore è trasformato da Ferraro. La prima frazione registra al 40’ una traversa di El Hamrouni con porta sguarnita dopo lo scontro tra il portiere serravallese e il compagno di squadra. La ripresa si apre con un Ovadese non sazia; al 4’ una conclusione di El Hamrouni viene deviata da pochi passi; al 10’ una triangolazione Ferraro – Rossi porta il piccolo fantasista in area con due conclusioni ribattute; al 20’ ancora El Hamrouni sfiora il palo su angolo di Rossi, al 22’ palo del centravanti ovadese su lancio di Paterniani e al 25’ il quarto gol di Paterniani dopo un’azione sulla sinistra. Al 29’ discesa di Paterniani per El Hamrouni che realizza. Poco dopo il rosso al centravanti ovadese per la gomitata a Moretto, ma in dieci l’Ovadese aumenta ancora il punteggio: il rinvio del portiere Andrea Pellegrino sbatte contro Mallah, passaggio a Rossi che insacca. Sul finire l’attento Fiori allontana due conclusioni .Formazioni. Fiori, Napelo (30’ st Barbato), Paterniani, Panariello, Oddone, Grillo, Ferraro (29’ st Mallak), Oliveri , El Hamrouni, Rossi, Chillè (30’ st Sola). A disp. Cremon, Massa, Russo, Geretto.

Serravallese. Andrea Pellegrino, Allegri, Luca Pellegrino, Raddav ero, Bisio Tartaglione, Sanfilippo (19’ st Menin), Moratto, El Atari (12’ st Vecchi), Reyes, Rampini (50’ Tomeo)

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
0Comments

Campionato di 2^ Cat. Girone N . Ovadese – Garbagna

Domenica 30 ottobre ore 14.30 presso lo stadio Geirino di Ovada

7^ giornata di campionato.

Ovadese – Garbagna 0 – 0

Le immagini dell’incontro (E. Saccà) e la partita (E. Prato)

ova-garb1   ova-garb2   ova-garb3

ova-garb4   ova-garb5   ova-garb6

OVADA –L’Ovadese viene fermato sul nulla di fatto dal Garbagna e la vetta è ormai lontana. Nel turno del Geirino Monteleone oltre a dover rinunciare a Geretto infortunato, non può disporre di Carosio, rientra Ferraro e nell’ undici di partenza presenta l’esordio del giovane Massa e il ritorno di Paterniani sulla fascia sinistra con Coccia pronto ad essere utilizzato. Un Garbagna che gioca bene la prima frazione impegnando al 13’Fiori con Lazzarin, arriva sulla ribattuta Gandolfo che centra il portiere con la conclusione. Per l’ovadese il palo di El Hamroui, ma il Garbagna replica con un legno colpito dalla punizione di Lazzarin e un’occasione fuori di poco di Crocco. Nella ripresa si fa vivo l’Ovadese grazie ad una buona condizione fisica e nel primo quarto d’ora sfiora il gol con Olivieri e con Ferraro che, approfittando di un liscio di Prato centra il palo. La squadra di Monteleone è padrona del campo e il Garbagna non ne approfitta seppur l’ovadese rimanga in dieci al 30’ del secondo tempo per l’espulsione di Giacobbe. Anzi El Hamorui sfiora il vantaggio, ma nel recupero Gemma inventa un tiro cross che Fiori allontana con un colpo di reni ed evita la beffa Finisce così con un’Ovadese che guarda già al prossimo impegno esterno di Serravalle Scrivia. Fuori senz’altro Giacobbe, si valutano le condizioni di Carosio; c’è un Ferraro in più nel motore che può dare più spinta offensiva. La partita non è comunque facile. Formazione. Fiori, Oliveri, Paterniani, Olivieri, Oddone, Grillo, Ferraro, Giacobbe, El Hamroui, Massa (Panariello), Chillè (Coccia) . A disp. Cremon, Napelo, Barbato, Sola, Rossi
  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
0Comments

Campionato di 2^ Cat. Girone N . Capriatese – Ovadese

Domenica 23 ottobre ore 14.30 a Capriata

6^ giornata di campionato.

Capriatese – Ovadese 3 – 2

Le immagini dell’incontro (E. Saccà) e la partita (E. Prato).

capriatese -ovadese 1  capriatese -ovadese 2  capriatese -ovadese 3

capriatese -ovadese 4  capriatese -ovadese 5  capriatese -ovadese 6

CAPRIATA –

L’Ovadese nel campionato di 2° categoria disputa per gran parte dell’incontro una gara intensa con buone trame di gioco, ma a vincere è la Capriatese di Ajjor più concreta sotto porta nelle poche occasioni capitate. Questa è la legge del calcio, ma qualcosa in casa Ovadese è pur sempre da rivedere in quanto otto reti al passivo per una squadra che dovrebbe essere tra le protagoniste sono un po’ troppe. Per l’occasione Monteleone presenta lo schieramento tipo con il ritorno di Oddone e lo spostamento di Sola sulla fascia, mentre in panchina viene convocato Ferraro che verrà poi utilizzato nel corso dell’incontro. Diverse assenze nella Capriatese con l’infortunato Ferrari, Bruno in panchina perché rientrato tardi dai concerti, oltre a Zunino squalificato. La partita è bella con una Capriatese costretta a difendere per poi ripartire pericolosamente con un trio d’attacco di tutto rispetto costituito da Arsenie, Pelizzari e Sorbino. L’avvio è di marca ovadese con il tiro di Chillè al 7’ respinto da Bobbio, poco dopo la conclusione di Giacobbe è fuori, al 10 ruba palla sulla sinistra Chillè per El Hamarouni che ritorna a Chillè per il tiro fuori. Dopo una punizione di Arsenie fuori, al 20’ ci prova sempre Chillè che sfiora il palo destro. Al 22’ l’episodio del gol; da un calcio d’angolo di Repetto, Sorbino tocca e palla nel sacco. A questo punto inizia il forcing ovadese: al 25’ un tiro Grillo viene deviato da Bobbio; al 27’ su cross di Giacobbe Yassin di testa alza, alla mezz’ora su punizione di Giacobbe respinge Bobbio, al 36’ ci prova Chillè e al 40’ il rigore concesso all’Ovadese contestato dai dirigenti locali: per l’arbitro Arsenie commette fallo ai danni di Giacobbe e il direttore di gara concede il penalty che lo stesso Giacobbe realizza. AL 45’ infine Carosaio vede Bobbio fuori dai pali e cerca il pallonetto, ma il portiere capriatese è sempre attento a sventare. La ripresa vede un’Ovadese che per oltre venti minuti schiaccia la Capriatese nella propria metà campo con buone azioni, ma sulla strada Bobbio è superlativo. Al 5’ non viene concesso un evidente rigore su Yassin; al 10’ ci prova Coccia sulla sinistra, ma il cross al centro non trova Yassini alla deviazione; all’11’ Giacobbe a Carosio la cui conclusione viene deviata dalla retroguardia, ma Bobbio ci arriva; al 19’ Yassin appoggia a Chillè e grande risposta di Bobbio e al 20’ ci prova Coccia, ma il numero uno capriatese è bravo. Dopo questo forcing la Capriatese al 25’ respira con un calcio di punizione battuto dalla sinistra da Arsenie, testa di Pelizzari ed è il vantaggio. Dalla panchina ovadese partono le sostituzioni tanto che al termine dell’incontro Monteleone presenta in campo tutti gli attaccanti a disposizione. Al 40’ Bobbio è ancora super respingendo un tiro di Coccia e poi arriva il 3-1 che taglia le gambe alla squadra ovadese. Sciascia calcia dal limite e Fiori respinge. Si avventa Pelizzari che realizza. Proprio nel finale arriva il secondo gol dell’Ovadese ad opera di El Hamrouini che devia di prepotenza in rete un cross dalla sinistra. Per L’Ovadese non c’è più tempo per recuperare e per la Capriatese è grande festa. Domenica l’Ovadese ritorna al Geirino per ospitare il Garbagna; purtroppo la vetta si allontana, ma la squadra di Monteleone deve riprendersi.

Formazione Fiori, Carosio (Napelo), Sola, (Ferraro), Oddone, Olivieri, Grillo, Coccia, .AGiacobbe, El Hanraouni, Chillè, Oliveri (Rossi). A disp. Cremon, Paterniani, Panariello, L. Giacobbe

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
0Comments

Campionato di 2^ Cat. Girone N . Ovadese – Ovada

Domenica 16 ottobre ore 14.30 presso lo stadio Geirino di Ovada

5^ giornata di campionato.

Ovadese – Ovada 5 – 2

Le immagini dell’incontro (E. Saccà) e la partita (E. Prato)

Ovadese - Ovada 1  Ovadese - Ovada 2  Ovadese - Ovada 3

Ovadese - Ovada 4  Ovadese - Ovada 5  Ovadese - Ovada 6

Ovada –Vittoria convincente dell’Ovadese nel derby di 2° categoria con il Calcio Ovada per 5-2. In casa ovadese si attendevano risposte dopo la sconfitta di Gavi e queste ci sono state, anche se qualcosa rimane pur sempre da rivedere per avere una squadra al top. Fuori Oddone per la squalifica di un turno e ancora ai box gli infortunati Ferraro e Geretto, il duo Coscia – Monteleone riporta Sola al centro della difesa con Grillo, mentre sulla sinistra ritorna Paterniani, immutato il resto dello schieramento. L’Avvio registra al 7’ una punizione di Marasco ribattuta dalla barriera, poi si assiste a due tiri di Giacobbe sul fondo e al 20’ esce Fiori sui piedi di Gonzales dopo una palla persa da Paterniani sulla destra. Al 22’ arriva il vantaggio ovadese con Giacobbe che dentro l’area tocca nel sacco una palla proveniente dalla fascia sinistra. Al 25 tiro di Oliivieri deviato da un difensore dell’Ovada e Tagliafico si allunga sulla sua sinistra. Dopo una punizione di Gonzales parata da Fiori al 31’, raddoppia l’Ovadese: Yassin appoggia a Giacobbe per il tiro che Tagliafico sfiora e termina nel sacco. Al 35’ ci pensa Magrì lasciato tutto solo ad involarsi tutto solo verso la porta di Fiori e batterlo per il 2-1. L’Ovadese non ci sta e al 40’ per un fallo ai danni di Giacobbe sulla fascia destra, punizione pennellata di Coccia per la testa di El Hamraoui che non perdona. Nella ripresa al 5’ fuga di Carosio sulla destra per El Hamraoui, ma Tagliafico compie una prodezza. L’Ovadese non ha più l’intensità della prima frazione, ma al 10’ va in gol con Chillè che riceve un cross teso dalla destra di Giacobbe e batte imparabilmente Tagliafico. Al 16’ Fiori è tradito da un rimbalzo della palla, ma devia sopra la traversa. Al 20’ ci pensa Gonzales con un’azione personale strepitosa sulla sinistra ad entrare in area e superare Fiori con un diagonale. Infine al 45’ ancora Chillè segna la sua doppietta dopo aver ricevuto palla da Olivieri. Formazioni. Ovadese. Fiori, Carosio, Paterniani (30’ st Napelo), Grillo, Sola, Olivieri, Coccia (20’ st Rossi), Giacobbe, El Hamraoui, Chiilè, Oliveri 820’ st Panariello).

Calcio Ovada. Tagliafico, Gioia, Donghi, Mercorillo (Scatilazzo), Porotto, Badino, Subrero, Marasco (MARTINEZ); mAGRì, Gonzales, Coco (Panzu).

Per l’Ovadese domenica trasferta difficile a Capriata contro gli ex ; la vittoria è ancora d’obbligo

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
0Comments

Campionato di 2^ Cat. Girone N . Gaviese – Ovadese

Domenica 9 ottobre ore 14.30 a Gavi

4^ giornata di campionato.

Gaviese – Ovadese 1 – 0

La partita (E. Prato)

GAVI –Prima battuta d’arresto per 1-0 dell’ Ovadese al Pedemonte di Gavi nel più classico dei derby. DI fronte al pubblico delle grandi occasioni e con una gara dai mille motivi di interesse non solo per la classifica, l’Ovadese è priva degli infortunati Ferraro e Geretto, per cui la squadra costruita da Coscia è uguale a quella che ha affrontato il Cassano con la sola variante di Grillo al centro della difesa e lo spostamento di Sola sulla sinistra al posto di Paterniani. Nella Gaviese fuori Monasteri infortunato e con Lolaico che presenta dal 1’l’ex Ferraris. La partita non offre grande emozioni in quanto le due squadre si presentano contratte: Al 6 una punizione di Taverna dalla sinistra trova la deviazione in angolo di Fiori, mentre al 36’ un tiro di ElHamrouni Yassin viene deviato da Gilardi in angolo. Per il resto buone giocate dell’Ovadese, ma il portiere della Gaviese non corre pericoli se non con tiri telefonati, come pure Fiori. Nella ripresa al 10’ una punizione di Haza El Hamrouni (fratello minore di quello che gioca nell’Ovadese) sfiora la traversa, al 29’ una punizione di Taverna sfiora il palo sinistro di Fiori; al 25’ Yassin in area tocca per Giacobbe, ma il tiro non impensierisce Gilardi: Al 32’ il vantaggio gaviese che fa esplodere il Pedemonte: il tiro di Meta viene deviato da Fiori, sul pallone si avventa Lepori che da posizione angolata mette nel sacco. Al 39’ Giacomelli su azione di contropiede si presenta davanti a Fiori che blocca evitando il raddoppio. Al 40’ il fallo da rosso all’indirizzo di Oddone per fallo su Meta e al 42’ Pagano dalla destra crea ancora un pericolo con palla sul fondo. Per l’Ovadese l’ingresso di Rossi nella ripresa ha dato vivacità in avanti, ma non è bastato. Domenica arriva il derby con un Ovada lanciata all’inseguimento della Gaviese: sarà battaglia con tutti gli ex a cominciare dal tecnico Emiliano Repetto che vorranno dimostrare di essere più forti dell’Ovadese. I risultati gli stanno dando ragione. Formazione Fiori, Carosio, Sola (34’ st Paterniani, Olivieri, Oddone, Grillo, Coccia, Giacobbe, El Hamraoui, Chillè, Oliveri (12’ st Rossi).

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
0Comments

Campionato di 2^ Cat. Girone N . Ovadese – Cassano

Domenica 2 ottobre ore 14.30 presso lo stadio Geirino di Ovada

3^ giornata di campionato.

Ovadese – Cassano 4- 0

Le immagini dell’incontro (E. Saccà) e la partita (E. Prato)

Ovadese-Cassano1 Ovadese-Cassano2 Ovadese-Cassano3

Ovadese-Cassano4 Ovadese-Cassano5 Ovadese-Cassano6

OVADA – L’Ovadese vince la sua seconda partita contro il modesto Cassano per 4-0 e si appresta a vivere lo scontro di domenica prossima al “Pedemonte” di Gavi contro la capolista. Contro il Cassano la squadra di Monteleone rispetto alla partita di Bistagno presentava in campo fin dal primo minuto Coccia al posto di Rossi, mentre per il resto rimaneva tutto invariato con Paterniani sulla fascia sinistra e al centro della difesa Sola e con Grillo tra i convocati, ma in panchina in quanto non ancora in perfette condizioni. La partita sembrava aprirsi con la sagra delle occasioni mancate, ma poi con il trascorrere del tempo l’Ovadese realizzava le quattro reti di cui tre nel primo tempo e la ripresa tranne il quarto gol e una rete annullata per fuorigioco non offriva grosse emozioni. La partita si apriva con Daniele Oliveri che smarcato davanti al portiere si faceva ribattere la conclusione e dopo El Hamraoiu sprecava davanti alla porta. Arriva quindi il gol del vantaggio di capitan Oddone: al 6’ su angolo di Chillè, Oddone di testa da posizione angolata deviava nel sacco. Poco dopo al 10’ ci pensava Giacobbe di prepotenza a superare il portiere. Ci provava poi El Hamrouni a calciare sul fondo da buona posizione ed infine al 25’ Coccia entrava in area e superava il portiere in uscita nell’angolo destro. La prima frazione si chiudeva al 40’ con un tiro di Chillè che sfiorava il palo. La ripresa offriva veramente poco: al 10’ un tiro di El Hamrauoni sfiora l’incrocio, quindi al 34’ un fallo ai danni dello scatenato Rossi viene punito con il rigore che Chillè trasforma. Al 40’ su lancio di esterno destro di Chillè, Ferraro calcia a rete, ma il direttore di gara aveva già fischiato. Poi il triplice fischio finale pensando già a Gavi. Partita che ha sempre rappresentato un fascino per tradizione e poi nella Gaviese militano gli ex Ferraris e Monasteri, mentre il tecnico Luca Lolaico durante l’estate sembrava in procinto di approdare all’Ovadese. La squadra annovera comunque giocatori di qualità per cui ci si attende una bella partita. Formazione Fiori, Carosio, Paterniani, L. Olivieri (10’ st Panariello),Oddone, Sola, Coccia (20’ st Ferraro), Giacobbe, El Hamrauoni, Chillè (25’ st Rossi), D.Oliveri. A disp. Cremon, Napelo, Grillo, Massa.

 

 

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
0Comments

Campionato di 2^ Cat. Girone N . Bistagno – Ovadese

Domenica 25 settembre ore 15.00 a Bistagno

2^ giornata di campionato.

Bistagno – Ovadese  1 – 5

Le immagini dell’incontro  (E. Saccà) e la partita (E. Prato)

Bistagno - ovadese1   Bistagno - ovadese2   Bistagno - ovadese3

Bistagno - ovadese4   Bistagno - ovadese5   Bistagno - ovadese6

Bistagno - ovadese7   Bistagno - ovadese8   Bistagno - ovadese9

L’Ovadese espugna Bistagno per 5-1 e conquista la sua prima vittoria in 2° categoria. Una squadra quella del duo Coscia Monteleone che si presenta pericolosamente verso la porta avversaria almeno dieci volte trovando sulla sua strada a volte la bravura dell’estremo difensore Moretti o le conclusioni che sfiorano i legni. Per la trasferta acquese l’Ovadese è priva dell’infortunato difensore centrale Grillo, sostituito al centro della retroguardia da Sola, mentre sulla fascia prende posto il nuovo acquisto Paterniani pure lui dalla Pozzolese. Fiducia a Rossi sulla fascia destra dopo la bella prestazione con il Mornese; a centro campo giostrano Giacobbe, Oliveri e Olivieri, mentre in attacco Chillè e Yassin. Ancora in panchina a riposo precauzionale Coccia e Ferraro, ma il primo viene inserito con buoni risultati. Dopo un tiro di Giacobbe al 6’ parato in due tempi da Moretti, passa il vantaggio il Bistagno con Mollero che calcia a rete da pochi passi dopo un cross dalla sinistra di Daniele. Quindi sale in cattedra l’Ovadese con le numerose occasioni: Al 15’ tiro cross dalla sinistra di Chillè che sfiora la traversa; al 15’ il tiro di Giacobbe è parato a terra, al 17’ slalom di Rossi al limite e respinge il portiere, al 25’ su cross di Carosio dalla destra la deviazione di Chillè è sul fondo. Al 26’ il gol ovadese su azione di Oliveri sulla sinistra che entra in area, appoggia a Rossi che si gira ed insacca. La squadra ovadese continua a macinare gioco e al 27’ Paterniani lungo linea serve Oliveri per Chillè con respinta del portiere. Al 35’ Fiori viene chiamato nell’unico intervento a terra su conclusione di Mollero dopo l’azione di Faraci. La prima frazione si chiude con il vantaggio ovadese di Giacobbe che servito in area da Yassin, batte a rete con prepotenza. Nella ripresa l’Ovadese la musica non cambia con un’Ovadese nettamente superiore: al 4’ tiro di Chillè deviato; al 10’ Yassin apre a Carosio che si accentra, ma Moretti respinge; al 15’ ancora Rossi si produce in alcuni dribbling respinti dal portiere. Dal 20’ si concretizzano le altre reti: su cross di Oliveri vincente la deviazione di Coccia; al 22’ Coccia serve Yassin che entra in area che posizione angolata supera il portiere e al 27’ sempre Coccia serve Oliveri che entra in area e batte il numero uno. Le azioni continuano con Oliveri e Coccia. Una vittoria che non fa una piega come anche dichiarato dai locali, mentre il Vice Presidente Andrea Repetto presente con il piccolo Federico è raggiante per la prova ed afferma: “Questa è una vera squadra di calcio”.

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
0Comments

Campionato di 2^ Cat. Girone N . Ovadese – Mornese Calcio

Domenica 18 settembre ore 17.00 presso lo stadio Geirino di Ovada

1^ giornata di campionato.

Ovadese – Mornese Calcio 1 – 1

Le immagini dell’incontro (E. Sacca’)

Ovada-mornese1   Ovada-mornese2   Ovada-mornese3

Ovada-mornese4   Ovada-mornese5   Ovada-mornese6

Ovada-mornese7   Ovada-mornese8   Ovada-mornese9

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
0Comments

Raduno Ovadese

ovadese 2016717

Ha preso il via nella serata di lunedì 22 al Moccagatta la preparazione dell’Ovadese edizione 2016/17 sotto la guida del nuovo tecnico Francesco Monteleone. Agli ordini del mister coadiuvato dal secondo Sergio Grosso venticinque giocatori di cui sei aggregati dalla Juniores. La preparazione si è svolta per tutta la settimana con il riposo fissato per sabato 27 dove però la formazione verrà presentata in occasione di “Ovada in Festa”. Domenica 28 è già in programma alle 20.30 al Bailo di Serravalle Scrivia il primo test contro il Libarna. E’ toccato al Direttore Sportivo Massimo Coscia presentare i giocatori ed illustrare la nuova stagione, quindi i saluti del Presidente Gian Paolo Piana e del Vice Andrea Repetto poi tutti al lavoro con tanto entusiasmo. Questi i convocati. Portieri: Fabio Fiori (dalla Silvanese), Samuele Cremon (dalla Novese), Michele Caputo (dalla Juniores); Difensori: Carosio Giovanni, Grillo Francesco (dalla Pozzolese),Andrea Napelo, Davide Oddone, Alessandro Sola; Centrocampisti: Giacobbe Alessandro (Pozzolese),Daniele Oliveri (Pozzolese), Luca Olivieri (Pozzolese), Alessio Panariello, Matteo Parodi (Juniores), Ravera Leonardo (Juniores), Marco Russo (Juniores), Zanella Federico (Juniores); Attaccanti: Andrea Chillè (Pozzolese),Enrico Coccia, Mattia Ferraro, Geretto Daniele, Yasssin El Hamrouni (Pozzolese),Ivaldi Sulimano (Juniores), Andrea Rossi. Lo staff è completato dal preparatore dei portieri Roberto Porciello; del massaggiatore Alessandro Ricci; dell’asssitente Stellin Pier Giorgio; degli addetti alla logistica Daniele Maranzana, Livio Saccà e Paolo Bello; quindi degli accompagnatori Carmelo Presenti, Carlo Perfumo e naturalmente di Paolo Espositi. La squadra che non partecipa alla Coppa, disputerà una seconda amichevole sabato 3 settembre al Geirino alle 15 con il Savoia di 1° categoria, mercoledì 7 settembre alle 20.30 al Moccagatta con l’Arquatese ed ancora un’amichevole sabato 10 o domenica 11 settembre. Ritornando alla presentazione del 27 agosto appuntamento della squadra con giocatori, accompagnatori e simpatizzanti alle 20 presso il Circolo Ricreativo Ovadese per l’apericena, poi sfilata per il centro storico e vetrina in una piazza della città.

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS
0Comments